Presentato il libro di don Marco Russo “Dall’oggi storico, all’oggi della pastorale, per l’oggi di Dio”

Presentato mercoledì 19 febbraio alle ore 16.30, presso la sede dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Salerno, in via Bastioni, la nuova edizione aggiornata del libro “Dall’oggi storico, all’oggi della pastorale, per l’oggi di Dio” (ed. Domenicana Italiana srl; pag. 336), scritto dal direttore della Caritas di Salerno Campagna Acerno don Marco Russo.

Uno strumento utile per lo studio e l’attuazione della teologia pastorale, nel quale l’Autore fa emergere come la teologia pastorale sia una vera disciplina teologica, con un proprio statuto epistemologico ed un proprio metodo; la teologia pastorale, a partire dalla Costituzione Pastorale sulla Chiesa nel mondo contemporaneo, Gaudium et Spes, abbia dei fondamenti
teologici; la teologia pastorale non possa essere considerata come carità da “terzo settore” o “welfare”, rinunciando così al suo fondamento teologico.

L’autore pubblica questa edizione rivista, accresciuta e aggiornata per cogliere al meglio lo scopo prefissatosi. Le pagine fondamentali del testo sono quelle in cui l’autore si sofferma
sulla Chiesa e l’attività pastorale; dalla definizione alla evoluzione della teologia pastorale; la comunità ecclesiale soggetto della pastorale; la pastorale attraverso i Convegni nazionali della Chiesa in Italia; evangelizzazione, pastorale liturgica e pastorale della carità; linee guida per la progettazione pastorale e sulla pastorale del dialogo.

Moderatore dell’incontroè stato d. Bruno Lancuba direttore. Sono intervenuti Mons. Andrea Bellandi Arcivescovo, padre Ernesto Della Corte biblista, ha concluso l’incontro l’autore di Don Marco Russo.

L’AUTORE

Don Marco Russo, Docente di Teologia Pastorale presso ISSR “San Matteo” (SA) –
Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, Direttore Caritas (Diocesi Salerno Campagna – Acerno), ha approfondito lo studio del rapporto tra teologia e carità; pubblicista attento alle dinamiche di povertà e disagio, ne cura il dossier statistico diocesano.
Parroco, già vice assistente ACI ragazzi.

Condividi